Internet

Con «Woofun», corteggiar non nuoce

Nasce la prima applicazione web e mobile (iPhone, iPad, Android) integrata in Facebook totalmente italiana (disponibile in 6 lingue) che consente di abbattere le tipiche barriere del corteggiamento»: timidezza, imbarazzo, paura di sbilanciarsi, di essere rifiutati

Con «Woofun», corteggiar non nuoce

Con «Woofun», corteggiar non nuoce

ROMA - Nasce la prima applicazione web e mobile (iPhone, iPad, Android) integrata in Facebook totalmente italiana (disponibile in 6 lingue) che consente di abbattere le tipiche barriere del corteggiamento»: timidezza, imbarazzo, paura di sbilanciarsi, di essere rifiutati. Con 'Woofun', invece, tentar non nuoce. E' infatti possibile inviare i propri 'woo', cioè corteggiamenti in forma anonima, all'interno della propria rete di amicizie Facebook, senza alcun timore di essere scoperti o rifiutati.

La persona che riceve il woo («qualcuno ti sta pensando?») a sua volta può inviare i propri woo a qualcuno che le piace. Se due persone provano sentimenti reciproci allora ciascuna viene a conoscenza dell'altra, altrimenti nessuno saprà mai nulla. L'idea, semplicissima ma allo stesso tempo geniale, nasce dal diciassettenne Alvise de'Faveri Tron, brillante liceale di Bologna, che più volte ha notato la difficoltà di alcuni amici e conoscenti nel fare la prima mossa, soprattutto quando è difficile capire i sentimenti dell'altra persona. Alvise ha quindi pensato di trovare un'alternativa alla classica «ricerca indizi» dagli amici/amiche del cuore, sviluppando un'App che aiutasse le persone a «provarci» senza timori.

Woofun.com non è un sito di incontri on line, dove le persone si cercano senza conoscersi ma uno strumento che ti aiuta a corteggiare chi ti piace tra le persone che conosci. Nasce con l'obiettivo di comunicare sentimenti di affetto, amore, attrazione, in modo non volgare e in totale riservatezza. Woofun non richiede registrazioni o inserimento di informazioni personali. E' sufficiente avere un account Facebook, individuare la persona alla quale si vuole inviare un woo e sperare di essere ricambiati. L'applicazione del giovane ragazzo bolognese permette di bruciare le tappe, rompere gli indugi, superare gli schemi classici e consentire di comunicare i propri sentimenti senza rischiare brutte figure.

Seguici sui social network

Altre notizie

In primo piano

Maroni «Braveheart»: Non voglio aiuti da Roma

Il Presidente della Regione Lombardia: «Il 18 settembre il popolo scoz...

UE: Juncker a «caccia» di donne

Il presidente eletto incontrerà entro la settimana tutti i candidati p...

Comunicare a chi?

Ci risiamo. Renzi, sempre Renzi , fortissimamente Renzi. Prima le slid...

Che fare in caso dello scoppio della Terza guerra mondiale?

Tahir Bazarov, dottore in scienze psicologiche, professore dell'Univer...

Sport

Né Falcao, né Chicharito, la Juventus si consola con Conan

Dopo intere settimane di contrattazioni frenetiche, i due attaccanti s...

Il Milan vende ancora: Cristante è del Benfica

Altra operazione in uscita della dirigenza rossonera: il centrocampist...

Van Ginkel-Milan, è fatta: «Felice di essere qui»

Il centrocampista del Chelsea, al termine di un lungo tira e molla, ac...

Inter furiosa: «Pretendiamo rispetto dagli arbitri»

Al termine del pareggio per 0-0 sul campo del Torino, all’Inter ...

SciTech

Twitter, analytics accessibili a tutti

L'azienda americana lancerà una nuova funzione per consentire ai suoi ...

Sfida nei cieli tra Amazon e Google

L'azienda di Mountain View sta testando l'uso di droni per la consegna...

NASA: Siamo in viaggio per Marte

Con queste parole l'amministratore della Nasa Charles Bolden ha di fat...

Amazon compra Twitch

Al sito streaming di videogiochi era interessata anche Google. Twitch,...

Donna

Tumore al seno, camminare ci fa vivere più a lungo

Camminando a un ritmo moderato per un chilometro e mezzo alla velocità...

Colori forti, «smokey» e tanta sensualità. Ecco i must del make up 2014/2015

Nuance che seducono, colori vivaci, tinte pastello che osano, sempre a...

Taylor Swift giudice a «The Voice USA»

Sostituendo Chris Martin dei Cold Play la giovanissima cantante affian...

Sanità pubblica addio? Lorenzin contro la spending review

Il ministro della Salute indica senza mezzi termini che se sulla sanit...

Motori

Nuova Bmw M4 cabriolet

Prime immagini ufficiali della nuova Bmw M4 cabriolet...

Kawasaki annuncia la spaziale Ninja H2. Debutto ad Intermot

Per la casa di Akashi «romperà ogni linea di confine» perché costruita...

MotoGP: le pagelle del GP di Silverstone

Marquez alla undicesima vittoria stagionale, Rossi da record, Lorenzo ...

Rossi nella leggenda: «Sono quello che ha corso più di tutti»

Con 246 gran premi, Valentino Rossi diventa il pilota che ha gareggiat...