Missioni spaziali

La prima donna italiana nello spazio nel 2014

Partirà il 30 novembre 2014 e sarà la prima donna astronauta italiana a volare nello spazio: è il capitano pilota dell'Aeronautica militare Samantha Cristoforetti che raggiungerà la stazione spaziale internazionale a bordo della navetta russa Soyuz per una missione di circa sei mesi

Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti

ROMA - Partirà il 30 novembre 2014 e sarà la prima donna astronauta italiana a volare nello spazio: è il capitano pilota dell'Aeronautica militare Samantha Cristoforetti che raggiungerà la stazione spaziale internazionale a bordo della navetta russa Soyuz per una missione di circa sei mesi.
L'annuncio è stato dato dalla stessa astronauta durante una conferenza stampa presso l'Agenzia spaziale italiana a Roma Cristoforetti è la settimo astronauta tricolore a volare nello spazio. Una missione analoga a quella che verrà effettuata nel 2013 dal capitano Luca Parmitano, altro italiano a raggiungere lo spazio.

LANCIO PREVISTO NEL 2014 - «Per adesso la data di lancio è prevista per il 30 novembre 2014, ovviamente qualche piccola variazione della data è assolutamente normale nei manifesti di volo spaziale. Partirò a bordo della Soyuz insieme ad altri due membri dell'equipaggio che ancora non sono stati definiti. Partirò alla volta della Stazione Spaziale internazionale che si trova in orbita a circa 400 km intorno alla terra. È un grande laboratorio», ha detto con un filo di emozione Samantha Cristoforetti.
«Sono stata designata ingegnere di bordo, che ha il compito di avere conoscenze più approfondite dei sistemi di bordo. Ha lo stesso addestramento del comandante - ha aggiunto - e riesce a fare da backup del comandante nella gestione soprattutto di eventuali situazioni di emergenza».

L'opportunità di volo della Cristoforetti è stata resa possibile grazie all'accordo tra l'Agenzia Spaziale Italiana e la NASA per consentire agli astronauti italiani di volare addestrandosi nel corpo astronauti dell'Agenzia Spaziale Europea. «È una grande soddisfazione - ha sottolineato Thomas Reiter, Direttore ESA dei Voli Abitati e delle Operazioni - vedere assegnato a una nuova missione nello Spazio il terzo astronauta europeo della classe di reclutamento del 2009».

SAGGESE: GRANDE SUCCESSO - «La conferma della data di lancio per Samantha Cristoforetti è la testimonianza - ha detto il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Saggese - di una avventura di grande successo nella quale il nostro Paese è riuscito a fare sistema e a porsi all'attenzione internazionale. Con orgoglio sottolineo che in questo momento nel Corpo degli astronauti dell'ESA sono presenti quattro italiani. Come presidente dell'Agenzia Spaziale italiana e come italiano sono particolarmente fiero che anche la prima donna italiana possa volare nello spazio. I nostri astronauti sono - ha aggiunto - gli ambasciatori della grande professionalità, precisione e competenza che l'Italia ha nel comparto spaziale. La missione di Cristoforetti, che seguirà quella di Luca Parmitano nel 2013, sarà il coronamento di una straordinaria stagione di voli umani spaziali, un grande traguardo tecnologico che ci permetterà di sfruttare a pieno quel grande laboratorio orbitante che è la Stazione Spaziale Internazionale. Sulla Stazione abbiamo creduto e investito molto, intellettualmente e industrialmente, tanto da essere tra i primi attori per realizzazioni di strutture adatte alla vita nello spazio e per numero di astronauti».

BERNARDIS: CONFERMATA LA COMPETENZA DELL'AERONAUTICA MILITARE - Per il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Giuseppe Bernardis, «Il volo di lunga durata del Capitano Samantha Cristoforetti rappresenta un'ulteriore conferma della competenza e professionalità dell'Aeronautica Militare nel settore dello human space flight. Tale settore costituisce una fondamentale occasione di progresso tecnologico e scientifico, la cui gestione è affidata alla Forza Armata, coinvolta nelle attività spaziali italiane sin dalle sue origini».

Seguici sui social network

Altre notizie

In primo piano

Comunicare a chi?

Ci risiamo. Renzi, sempre Renzi , fortissimamente Renzi. Prima le slid...

Che fare in caso dello scoppio della Terza guerra mondiale?

Tahir Bazarov, dottore in scienze psicologiche, professore dell'Univer...

Mogherini, Renzi e la «generazione Erasmus»

La giovane esponente democratica è stata fortemente sostenuta da Renzi...

L'inizio del declino del Meeting di Rimini

Anche se per gli organizzatori «non è cambiato nulla», che il Meeting ...

Sport

Inter furiosa: «Pretendiamo rispetto dagli arbitri»

Al termine del pareggio per 0-0 sul campo del Torino, all’Inter ...

Pennetta raggiunge Errani agli ottavi

La 32enne brindisina, testa di serie numero 11 e semifinalista a Flush...

Djokovic facile, Murray smarrisce un set

Andy Murray e Novak Djokovic non hanno dovuto patire granché – p...

Flavia vuole di più: «Devo migliorare, ma intanto sono agli ottavi»

Gli US Open sono un po’ il suo torneo, anche se Flavia Pennetta ...

SciTech

Twitter, analytics accessibili a tutti

L'azienda americana lancerà una nuova funzione per consentire ai suoi ...

Sfida nei cieli tra Amazon e Google

L'azienda di Mountain View sta testando l'uso di droni per la consegna...

NASA: Siamo in viaggio per Marte

Con queste parole l'amministratore della Nasa Charles Bolden ha di fat...

Amazon compra Twitch

Al sito streaming di videogiochi era interessata anche Google. Twitch,...

Cultura

«Outlaw Pete» di Bruce Springsteen diventa fumetto

Un libro illustrato, scritto con il cartoonist Frank Caruso, narra le ...

Destiny's Child pronte per la reunion?

Le Destiny's Child sono pronte a tornare insieme ed a partire per un n...

L'enoturismo di Sting, bufala mediatica o buona strategia?

La rete, grazie all'amplificazione mediatica incredibile dei social, c...

Lady Gaga e i Queen duetto a Sydney

Lady Gaga ha raggiunto la band inglese (ora impegnata in una serie di ...

Donna

Sanità pubblica addio? Lorenzin contro la spending review

Il ministro della Salute indica senza mezzi termini che se sulla sanit...

Sanità, Zaia: in Veneto la «rivoluzione degli angeli» nei pronto soccorso

Da lunedì nei pronto soccorso veneti ad assistere i pazienti ci sarann...

Venezia, «The look of silence»: Oppenheimer racconta il genocidio in Indonesia

Adi Rukun è un oculista di 44 anni, al quale hanno ucciso il fratello,...

Francesco Renga torna con «A un isolato da te»

In rotazione radio e tv, e presto anche su YouTube, il nuovo singolo d...

Motori

MotoGP: le pagelle del GP di Silverstone

Marquez alla undicesima vittoria stagionale, Rossi da record, Lorenzo ...

Rossi nella leggenda: «Sono quello che ha corso più di tutti»

Con 246 gran premi, Valentino Rossi diventa il pilota che ha gareggiat...

Marquez vince in volata su Lorenzo. Rossi 3°

Gara da infarto dal primo all'ultimo giro. Lorenzo, sempre in testa, v...

Moto3: Bastianini 3° beffato da Rins e Marquez

Scatenato il pilota italiano del Team Gresini, la volata sul traguardo...